CORSO-CONCORSO PUBBLICO: PAT, 40 POSTI PER FUNZIONARIO AMMINISTRATIVO SCOLASTICO

Riceviamo e pubblichiamo integralmente il seguente comunicato stampa:

(Fonte: Ufficio stampa Pat) – La Giunta provinciale ha approvato oggi il bando di un corso-concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di complessivi 40 posti a tempo indeterminato per la figura professionale di funzionario amministrativo scolastico – categoria D. Il bando riserva contestualmente il 50% dei posti a concorso per la progressione verticale del personale interno (20 posti).

Il fabbisogno concorsuale è stato stimato sulla base del numero dei posti attualmente vacanti e delle previsioni dei potenziali pensionamenti per il triennio 2016 – 2019. Le graduatorie che saranno formate nel corso della procedura concorsuale saranno utilizzate anche per le assunzioni a tempo determinato (incarichi annuali e supplenze temporanee) .

Ci saranno 30 giorni a partire dalla data di pubblicazione sul Bollettino Ufficiale della Regione per presentare le domande di ammissione al corso-concorso per complessivi 40 posti a tempo indeterminato per la figura professionale di funzionario amministrativo scolastico – categoria D. Per funzionario amministrativo scolastico si intende la figura professionale chesovrintende ai servizi generali amministrativo – contabili (segreteria scolastica) e al personale amministrativo e ausiliario delle istituzioni scolastiche e formative della Provincia autonoma di Trento. Il bando riserva il 50% dei posti a concorso (20 posti) alle progressioni verticali del personale interno.

4 le fasi del corso-concorso: preselezione per titoli, prova di ammissione, percorso formativo e esame finale. La finalità di questa procedura è quella di selezionare i candidati sulla base dei titoli di cultura e di servizio posseduti, formando nel contempo il personale da assumere mediante un percorso formativo necessario per implementare le competenze professionali e culturali dei partecipanti.

La domanda di partecipazione al corso-concorso potrà essere presentata esclusivamente on line. La versione integrale della delibera, con il bando e i relativi allegati, sarà scaricabile, a partire da martedì 7 marzo 2017, sul portale della scuola trentina all’indirizzo: www.vivoscuola.it

 

 

 

 

Foto: da comunicato stampa