CONSIGLIO PROVINCIALE: BOTTAMEDI, SI’ UNANIME A TASK FORCE ECONOMIA TRENTINO

Riceviamo e pubblichiamo integralmente il seguente comunicato stampa:

(Fonte: Manuela Bottamedi) – Partendo dai dati di Bankitalia, Borsa Italiana e Camera di Commercio, che fotografano e descrivono un Trentino in difficoltà, stagnazione e declino economico, ho ritenuto di pubblica e strategica utilità proporre una task force di tecnici, esperti di economia e imprenditori (del tutto estranei alla politica e al governo provinciale) che entro un anno:

– approfondisca i punti di criticità del nostro sistema economico,
– proceda ad un serio benchmarking con il sistema sudtirolese (in trend positivo),
– individui i nodi burocratici da semplificare e le modifiche fiscali da introdurre per rendere maggiormente competitivo il nostro tessuto imprenditoriale.

Poiché ad oggi manca un approfondito studio che permetta di comprendere e valutare oggettivamente quali siano i problemi reali esistenti nel sistema produttivo trentino, e poiché questo studio è necessario per elaborare strategie e soluzioni adeguate, ho creduto doveroso proporre una operazione-verità ed una operazione-discontinuità rispetto a quanto empiricamente fatto in questi ultimi anni, con tanti errori e troppa politica e invasività della Provincia nell’economia.

L’assessore Olivi ha accolto questa sfida, dimostrando realismo, consapevolezza ma anche una capacità di condivisione e un coraggio inedito in questa Giunta provinciale. Sarà mia cura vigilare sull’applicazione di questa mozione affinché ne venga rispettata la ratio.