comune di mori (tn) * associazioni sportive: ” per l’attività svolta nel 2017 erogati contributi per 42 mila euro “

Riceviamo e pubblichiamo integralmente il seguente comunicato stampa:

La giunta comunale di Mori ha deliberato l’assegnazione dei contributi alle associazioni sportive per l’attività svolta nel corso del 2017. La proposta, che totalizza sovvenzioni per 42 mila euro, è dell’assessore allo sport Nicola Mazzucchi, che ha seguito tutto l’iter confrontandosi costantemente con la commissione per lo sport; quest’ultima è rappresentativa di tutto il mondo agonistico e amatoriale della borgata e delle sue frazioni.

Per la promozione delle attività sportive, l’apposito regolamento stabilisce alcuni criteri per la determinazione del contributo finanziario; nel dettaglio si tiene conto della partecipazione a campionati (o manifestazioni a struttura similari) della rilevanza di tali campionati, dell’entità delle trasferte e del relativo numero di atleti impegnati.

Si tiene poi conto della consistenza dell’attività giovanile e promozionale svolta, della multidisciplinarietà, del numero di tesserati residenti a Mori; della possibilità di fare attività sportiva offerta anche ai disabili, degli oneri per l’utilizzo di impianti sportivi nonché della gestione o custodia degli impianti stessi, se non già sovvenzionati dal Comune.

Ancora, entra nei ragionamenti per la quantificazione del contributo l’eventuale parere espresso dai competenti comitati delle federazioni sportive nazionali affiliate al Coni, dagli enti di promozione sportiva riconosciuti dal Coni o da eventuali organizzazioni di riferimento, in ordine alle attività svolte dalle associazioni sportive.

Le associazioni di Mori che hanno presentato domanda sono 14 e solo l’Asd pallamano Rovereto Vallagarina, quest’anno, non riceverà un contributo.

Questo dipende non certo da mancanze da parte della squadra, quanto dal fatto che il contributo viene erogato per sostenere i bilanci delle società e quello della pallamano è risultato in attivo. Veniamo dunque ai singoli finanziamenti erogati. Gruppo arcieri Castel Albano 1.200 (49 iscritti); Atletica team Loppio 3.000 (132), Società ciclistica Mori 1.500 (34), Dama Mori 1.500 (48), Adige united hockey club 7.900 (97), Gruppo lottatori “Tasi e tira” 3.000 (34), Monte Faé Nomesino 500 (50), Mori Santo Stefano 16.500 (449), Tennis club Mori 1.000 (64), Valle San Felice 4.000 (87), Sci club agonistica del Baldo 1.000 (264), Happytennis 400 (68), Gruppo sciatori Mori 500 (170).