CINEMA: TRENTINO FILM COMMISSION, “LORO CHI?” IN 9 SALE TRENTINE INGRESSO 4 EURO

Riceviamo e pubblichiamo integralmente il seguente comunicato stampa:

(Fonte: Ufficio stampa Pat) – Edoardo Leo a scuola di truffa con Marco Giallini, nella commedia “Loro chi?”, prodotta da Roberto Sessa e diretta a quattro mani da Francesco Micciché e Fabio Bonifacci. Si tratta del prossimo appuntamento della rassegna “Al cinema con Trentino Film Commission”, organizzata in collaborazione con il Coordinamento teatrale trentino che propone in nove sale della provincia film, documentari e cortometraggi girati sul nostro territorio. “Loro chi?” verrà proiettato il 7 marzo a Mezzolombardo, l’8 marzo a Baselga di Piné, Borgo Valsugana, Riva del Garda, Rovereto, Tesero, Tione e Trento, e il 9 marzo a Coredo – Predaia, ore 21. Il biglietto di ingresso è di 4 euro.

“Loro chi?, diretto da Fabio Bonifacci e Francesco Miccichè, vede tra i protagonisti la coppia Marco Giallini ed Edoardo Leo, ed è prodotto da Roberto Sessa per Picomedia con Warner Bros – Entertainement Italia e distribuito da Warner Bros – Pictures. Il film è stato girato in diverse location italiane partendo da Roma fino a Sabaudia, passando dalla Puglia e, naturalmente, dal Trentino, in particolare a Trento e Mezzocorona. Il film è stato realizzato con il sostegno di Regione Puglia, Apulia Film Commission e Trentino Film Commission.

Sinossi: David, 36 anni, cresciuto in provincia, ha un’unica ambizione: guadagnare la stima del presidente dell’azienda in cui lavora, ottenere un aumento di stipendio e la promozione da dirigente. Finalmente la sua occasione sembra arrivata: dovrà presentare un brevetto rivoluzionario capace di garantirgli importanti riconoscimenti. Marcello è un abile imbroglione che aiutato da due avvenenti socie inganna le sue vittime facendogli credere di potere realizzare i loro sogni. L’incontro con Marcello manda a rotoli la tranquilla vita di Davide ma ad un certo punto la strana coppia, tra bisticci e complicità, si troverà a vivere avventure imprevedibili. Una storia che ha i colori e sapori della commedia, i ritmi del giallo e la fantasia di inganni multipli. E dove niente, probabilmente, è come sembra.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Cliccare sull’immagine sotto per vedere il video allegato al comunicato stampa:

 

 

 

 

 

 

 

Foto: da comunicato stampa