CDA MUSEI PAT: MANICA, NESSUNA MAGGIORANZA E’ OSTAGGIO DEL PARTITO DEMOCRATICO

Riceviamo e pubblichiamo integralmente il seguente comunicato stampa:

(Fonte: Alessio Manica) – In risposta al comunicato di Civettini. Non c’è nessuna maggioranza “ostaggio del Partito Democratico”: la maggioranza ha condiviso la proposta dell’assessore di merito sulla creazione di un unico Cda per quattro musei provinciali.

Una posizione che è stata formalizzata in maniera limpida e trasparente nel comunicato di venerdì scorso firmato dai quattro capigruppo, nel quale comunque si ritenevano importanti e condivisibili alcune proposte della minoranza volte alla creazione di luoghi di coordinamento politici e tecnici tra musei provinciali e non.

Le accuse e i toni assunti dal consigliere Civettini questa mattina e poi a mezzo stampa sono dunque inaccettabili in un equilibrato e rispettoso rapporto tra maggioranza e minoranza, e sono oltretutto privi del riguardo che è dovuto ad ogni consigliere.

Il gruppo del Partito Democratico esprime pertanto piena solidarietà alla collega Maestri e considera le parole che le sono state rivolte particolarmente intollerabili perché volte a screditare il lavoro corretto e serio che ha sempre svolto nel suo ruolo di Presidente della Commissione.