CASO BARATTER: UFFICIO STAMPA MEDIASET, DOMANI SU LE IENE IL SERVIZIO DI PECORARO

Riceviamo e pubblichiamo integralmente il seguente comunicato stampa:

(Fonte: Ufficio stampa Mediaset) –  Domani, mercoledì 22 marzo in prima serata su Italia 1, nuovo appuntamento con “Le Iene Show”. Conducono Ilary Blasi e Teo Mammucari.

Gaetano Pecoraro si occupa dell’accordo siglato tra il Partito Autonomista Trentino Tirolese e gli Schützen del Tirolo Meridionale (Federazione che si ispira agli antichi bersaglieri della zona) qualche mese prima delle elezioni provinciali del 2013. Protagonisti della vicenda Lorenzo Baratter, ex capogruppo del Patt, oggi consigliere provinciale e regionale, Giuseppe Corona, ex vicecomandante degli Schützen e all’epoca possibile candidato, e Paolo Dalprà, allora comandante degli Schützen.

In virtù del suddetto accordo, a fronte della volontà degli Schützen “di dare pieno sostegno ai due candidati”, Baratter e Corona si sarebbero impegnati – in caso di elezione – a “farsi carico di rappresentare le istanze della Federazione degli Schützen” e di versare alla stessa come contributo volontario 500 € al mese. Proprio tale documento ha dato il via all’inchiesta e al successivo processo per corruzione elettorale, che si è concluso lo scorso 20 febbraio con la condanna a 5 mesi e 10 giorni di reclusione per gli imputati Dalprà e Corona, giudicati col rito abbreviato.

Il consigliere provinciale autonomista Baratter, invece, aveva precedentemente ottenuto la cosiddetta “messa alla prova”, ossia la sospensione del processo e la possibilità di svolgere lavori di utilità sociale. Per avere maggiori spiegazioni in merito, la Iena raggiunge i tre personaggi coinvolti nel caso.