AGIRE PER IL TRENTINO – RESTA * TRICOLORE: ” AUSPICO CHE PASSATA L’ADUNATA POSSA CONTINUARE A SVENTOLARE NEI NOSTRI CUORI “

Il Tricolore – di Giuseppe Resta. Egregio Direttore, in occasione della 91° adunata degli alpini, la città si riscopre giorno dopo giorno sempre più patriottica.

Migliaia di bandiere sventolano all’aria, tingendo di verde bianco rosso le vie e le piazze del capoluogo e i colori si mescolano con quelli della primavera.

Girando per le vallate è impossibile rimanere indifferenti dallo spiegamento di tricolori. Anche nel paese più sperduto, sul poggiolo più alto, sventola una bandiera italiana.

Non solo le istituzioni, ma soprattutto i cittadini si sentono coinvolti e si apprestano ad adornare la propria casa, come se volessero dire: io ci sono e sono Italiano. L’adunata inconsapevolmente sta rafforzando il senso civico, il patriottismo, l’orgoglio di essere Italiano.

E’ un piacere girare con il naso all’insù ad ammirarle, facendomi sentire fiero ed orgoglioso di vivere in questo paese.

Molti si stanno chiedendo che senso abbia addobbare tutto il territorio di bandiere e quale sia la spesa.

Io dico che dovrebbe essere sempre così ed auspico che passata l’adunata, il Tricolore possa continuare a sventolare nei nostri cuori, ricordandoci dove siamo e chi siamo.

 

*

Giuseppe Resta
Agire per il Trentino