WWF ITALIA * LUPI E ORSI: ” ESTREMAMENTE POSITIVE LE DICHIARAZIONI DEL MINISTRO CENTINAIO CONTRO L’ABBATTIMENTO DELLE DUE SPECIE PREVISTO DALLE LEGGI APPROVATE DALLE PROVINCE DI TRENTO E BOLZANO “

Le dichiarazioni del ministro dell’Agricoltura Gian Marco Centinaio a sostegno delle posizioni del ministro dell’Ambiente Sergio Costa contro l’abbattimento di orsi e lupi previsto dalle leggi approvate dalle province di Trento e Bolzano sono estremamente positive e fanno bene sperare per la difesa di due specie simbolo per la natura d’Italia.

Le norme approvate dalle province autonome di Trento e Bolzano vanno impugnate al più presto davanti alla Corte Costituzionale: un passaggio necessario non solo per il rispetto delle competenze costituzionali, ma anche per tutelare in modo pieno e concreto un patrimonio comune che appartiene a tutti gli italiani.

La convivenza con i grandi carnivori si garantisce attraverso una corretta informazione e soluzioni concrete per la prevenzione dei danni, unica opzione per aiutare realmente gli allevatori. In particolare, per quanto riguarda il lupo, le soluzioni per una corretta gestione sono tutte previste all’interno del Piano di gestione del lupo che, depurato dalla previsione degli abbattimenti, elemento su cui concordano la maggior parte delle regioni, può essere immediatamente approvato.