WILIER FORCE 7C * CATTANEO FRENATO DA PROBLEMI DI STOMACO IN SPAGNA, DOMANI DI NUOVO IN SELLA ALLA ANDALUCIA BIKE RACE

Cattaneo frenato da problemi di stomaco in Spagna. Domani di nuovo in sella alla Andalucia Bike Race. Dopo la buona prestazione offerta nella tappa inaugurale, Johnny Cattaneo ha dovuto combattere con i problemi di stomaco nella seconda frazione della Andalucia Bike Race, gara di sei giorni che si concluderà venerdì 2 marzo e che presenta una starting list di assoluto spessore.

Erano 71 i chilometri da percorrere nella seconda giornata, con circa 1200 metri di dislivello, tanto single track e un percorso particolarmente nervoso, che richiedeva buone doti di guida.

Il forte biker bergamasco ha stretto i denti e ha portato a termine la propria fatica, arrivato al traguardo di Linares (sede anche della partenza) assieme al team manager della squadra Massimo Debertolis: quest’ultimo ha chiuso 53° con il tempo di 2h57’35”, con Cattaneo poco dietro, 57° in 2h57’49”.

La vittoria di tappa è andata all’italiano Michele Casagrande (2h41’24”), che ha preceduto sulla linea d’arrivo Enrique Morcillo Vergara e Jochen Käss.

I due atleti della Wilier Force, che stanno affrontando la gara spagnola in preparazione all’importante appuntamento del mese prossimo con la Cape Epic in Sudafrica, torneranno in sella domani per la terza tappa, un’altra frazione impegnativa di 70 chilometri, conditi con 1800 metri di dislivello positivo.

Tony Longo, Uwe Hochenwarter e Michael Wohlgemuth, reduci dalla buona prestazione offerta alla Copa Endurance in Costa Rica, torneranno in sella domenica prossima sempre in Costa Rica in una gara di un giorno, per poi spostarsi in Guatemala per prendere parte a El Reto del Quetzal, in programma dal 7 all’11 marzo.