VIGILI FUOCO VOLONTARI DI RIVA DEL GARDA (TN) * INCENDIO BOSCHIVO: L’INTERVENTO SUL MONTE ROCCHETTA HA RICHIESTO UN’ORA E MEZZA DI LAVORO

Il corpo di Riva del Garda alle primi luci dell’alba è intervenuto per spegnere e bonificare un incendio boschivo partito a quota 1300m vicina a cima Sat sul monte Rocchetta.

 

 

Le prime segnalazioni sono arrivate in caserma verso la mezzanotte e da subito si è monitorato la situazione osservando da lontano la zona fino alle 3 di questa mattina. Visto che la situazione si poteva definire pressoché stabile e che la zona non era nè facilmente nè velocemente raggiungibile a piedi in sicurezza durante il buio si è optato per utilizzare l’elicottero sia per trasportare il personale in quota che per effettuare i lanci con la benna bambi.

Poco prima della 7 di oggi 10 vigili del fuoco sono stati trasportati in quota. Sono stati divisi in due squadre. La prima ha approntato e riempito il vascone fisso di pescaggio posto circa a quota 600 m che fa parte del sistema antincendio del monte Rocchetta. La seconda è stata trasportata alla piazzola di cima Sat per poi raggiungere a piedi la zona dell’evento che si trovava sul sentiero per la bocca dei Concolì.

La zona interessata dalle fiamme è di circa 200 mq.

L’intervento ha richiesto circa un’ora e mezza di lavoro grazie al supporto dell’elicottero del nucleo dei Vvf permanenti di Trento.