VAL DI SOLE (TN) * FESTIVAL A CALDES: PRIMO WEEKEND D’ESTATE IN FESTA, TRA MUSICA E SHOW SABATO 23 E DOMENICA 24 GIUGNO

Arriva l’estate, che a Caldes, in Val di Sole, è sinonimo di Arcadia Street Festival. Sabato 23 e domenica 24 giugno le strette vie e le piazzette del paese saranno avvolte da un’atmosfera speciale: musica, circo, artisti di strada invaderanno il borgo. Per un weekend Caldes vivrà al ritmo incalzante di una festa continua, ricca di creatività e di sorprese, con animazioni, spettacoli e gastronomia.

La festa si concentrerà, in particolare, in tre punti: la piazzetta Giobatta Ferrari, piazza San Bartolomeo e il piazzale al Castello, dove si svolgerà l’inaugurazione, alle 17.30, e dove sarà organizzato un aperitivo con assaggi dolci e salati, finger food a base di prodotti locali, preparati dallo chef stellato Vinicio Tenni, accompagnati da birre artigianali e vino trentino.

Sabato sera e per tutta la domenica le tre piazze saranno il quartier generale degli artisti di strada di Gigi Russo – già direttore organizzativo del Ferrara Buskers Festival – che per l’occasione animeranno Caldes.

Ci saranno i divertenti funamboli Nando e Maila, autori di “Sconcerto d’amore”, il “Circo Pacco”, comicamente eccentrico, e il “Circo Improvviso”, con professionisti del trasformismo e dell’illusionismo.

Non mancheranno personaggi sopra le righe come Mr. Bang, pirotecnico e adrenalinico, Mistral, acrobata mozzafiato che si esibisce a 5 metri di altezza, e gli artisti della compagnia Corona, alle prese con un viaggio onirico spettacolare.

La musica sarà grande protagonista con la street band tutta al femminile Girlesque, che strizza l’occhio al burlesque, e gli 88 Folli, nome mutuato da Kill Bill di Tarantino, pronti per un’incursione selvaggia e trascinante nel mondo della musica. Sabato sera, dalle 22.45 in poi, si ballerà sulle note della Balkan Night, insieme agli 88 Folli e al cabaret musicale di Bandaradan, piccola orchestra klezmer e balcanica.

Nello scenario suggestivo della cappella del Castel Caldes, invece, andrà in scena (ore 11.00, 15.00, 16.00) il coro maschile de “Gli Armonici Cantori Solandri”, con un repertorio a base di canti popolari trentini.

Sarà l’occasione perfetta per scoprire il castello, uno dei più belli del Trentino, avvolto da leggende affascinanti.

I bambini sono invece invitati a dare sfogo alla fantasia con il laboratorio dedicato a Bugs Life e alla vita degli insetti, dove potranno creare un vero e proprio Insekten Hotel (piazza delle Scuole Elementari, ore 11, 15 e 16), e con altri laboratori creativi a cura del Progetto Giovani Val di Sole C7 APPM Onlus.

Una festa non è tale senza il cibo: il piacere della tavola è un tassello fondamentale dell’accoglienza “Made in Val di Sole”. Nei 5 punti ristoro disseminati nel borgo si potranno trovare prodotti freschi legati al territorio e alla stagionalità.

Un viaggio tra profumi e sapori: carne salada trentina, speck locale, tortei di patate in varie versioni, Casolét presidio Slow Food, frittelle alle mele, Kaiserschmarrn, un intero menu servito allo spiedo, Veggie Burger solandro e molto altro.
Arcadia Street Festival è una manifestazione concretamente green e sostenibile: le stoviglie saranno rigorosamente biodegradabili e lavabili.

Il gran finale sarà particolarmente colorato e pirotecnico: appuntamento alle 21 di domenica, in piazza San Bartolomeo, per lo spettacolo conclusivo “Mabò of Colors”: tre clown musicisti daranno vita a uno show fatto di colori, giochi e pura improvvisazione.