UPT * CONSIGLIO PROVINCIALE TRENTO: APPROVATO ODG PER SALVAGUARDARE GLI ANIMALI AL PASCOLO IN VALLE DI FIEMME

In valle di Fiemme si potrà attivare un progetto sperimentale pensato per salvaguardare gli animali al pascolo, soprattutto in alta montagna.

Il Consiglio provinciale infatti ha approvato all’unanimità un Ordine del giorno proposto dal cons. Pietro De Godenz – e condiviso anche dai colleghi UpT Passamani e Tonina – che richiede un impegno a supportare con contributi specifici alla Magnifica Comunità di Fiemme e alla Società Malghe e Pascoli di Predazzo un progetto sperimentale per la realizzazione di nr. 3 recinti fissi elettrificati in località Viezzena di Bellamonte atto a garantire, in caso di attacco di lupi o altri predatori selvatici, la sicurezza del bestiame nei pascoli di montagna.

“Da tempo seguiamo da vicino lo svilupparsi del fenomeno lupo e in più occasioni abbiamo fatto proposte per trovare soluzioni, richiedendo in modo particolare di collaborare con Bolzano e opponendoci a progetti di altre regioni che non rispecchiavano le necessità del Trentino, che ha sempre bisogno e ha sempre attuato politiche attente nei confronti di persone -residenti e turisti – animali e ambiente” ha spiegato De Godenz “siamo convinti si debba quindi continuare a lavorare per tutelare con più concretezza pastori e animali presenti nei nostri pascoli montani.

Quanto proposto dalla Magnifica Comunità di Fiemme e dalla Società Malghe e pascoli di Predazzo è certamente meritevole di supporto ed è positivo che il Consiglio abbia capito e approvato la nostra richiesta in merito” ha concluso il consigliere provinciale di Tesero.

Link cronaca completa di presentazione dell’odg e alla copia integrale dello stesso