UIL TRENTINO – ALOTTI * INTOLLERANZA RAZZIALE: ” IL CASO DALLA CGIL È EPISODIO DI INAUDITA VIOLENZA CHE DEVE ESSERE PERSEGUITO CON SEVERITÀ E CELERITÀ “

La Uil condanna fermamente il caso di intolleranza razziale denunciato dalla Cgil: è un episodio di inaudita violenza che deve essere perseguito con severità e celerità. Siamo certi peraltro che la generalità dei posti di lavoro in Trentino, non sono minimamente rappresentati da questo becero esempio giunto alle cronache.

Per la Uil si dovrebbe comunque evitare di generalizzare questi episodi ed utilizzare la questione dell’immigrazione (fatto epocale che sarà determinante per la vita degli Stati europei nel prossimo decennio), come terreno populista di scontro e di esasperazione degli animi.

Il risultato, altrimenti, è che ne tragga beneficio proprio chi ne specula solo a fini politici od elettorali.

 

*

Alotti Walter
Segretario Generale Uil del Trentino