TRENTO RUNNING FESTIVAL * PRESENTATA OGGI LA NUOVA EDIZIONE: SI COMINCIA SABATO 6 OTTOBRE CON IL ‘ GIRO AL SAS ‘ PER PROSEGUIRE DOMENICA CON LA ‘ HALF MARATHON ‘

E’ record per il Trento Running Festival, 4 distanze, tutti possono partecipare. Dai grandi campioni alla famiglie ai bambini. Oltre 1700 iscritti, è record di partecipanti.

Presentata oggi presso la Cassa Rurale di Trento la nuova edizione del Trento Running Festival che si svolgerà in questo fine settimana, evento organizzato come sempre con maestria da Asd Città di Trento presieduto da Ferruccio Demadonna.

Sabato 6 e domenica 7 ottobre saranno due giorni dove tutti saranno protagonisti: dai grandi campioni internazionali che il sabato sfileranno nello storico Giro al Sas, ai bambini fino a 8 anni futuri campioni del domani che faranno esplodere la loro energia nel Giro al Sas Kids.

La domenica vi sarà la Trento Half Marathon che oltre a vedere al via migliaia di atleti amatori avrà l’onore di veder protagonisti i migliori interpreti italiani di ogni categoria d’età sui 21,097 km in quanto la gara assegnerà i titoli di Campioni Italiani Master Fidal individuali e di Società. Anche nella half marathon si proverà a correre forte per battere il primato della gara di 1h01’48£ firmato dal keniano Justus Kangogo nel 2017 e al femminile dalla connazionale Angela Tanui che nel 2016 fece un eccezionale 1h09’27”.

Non è finita, domenica mattina vi saranno ancora le famiglie e tutti coloro che vorranno camminare o correre la Happy Family Run non competitiva ad andatura libera di 5 e 10 Km.

 

*

RECORD – Quattro gare, diverse distanze, spazio per tutti e per tanti, perché ora si può ufficialmente annunciare il record dei partecipanti alla Trento Half Marathon che ad oggi, con iscrizioni ancora aperte, conta oltre 1700 partecipanti registrati provenienti da tutta Italia e dall’estero. Nel 2017 furono 995 i classificati che terminarono la gara, quest’anno le iscrizioni risultano decisamente superiori grazie al Campionato Italiano Master ma anche grazie al proficuo lavoro di promozione messo in atto fin dai primi mesi del 2018 da parte degli organizzatori.

 

*

SI COMINCIA CON IL GIRO AL SAS – Il Trento Running Festival inizierà con il botto: saranno infatti i campioni invitati a partecipare al 72° Giro al Sas a inaugurare, sabato 6 ottobre alle 18.30, la due giorni, dandosi grande battaglia sul classico circuito, da ripetere più volte, che si sviluppa nel centro città e che per gli abitanti di Trento è la tradizionale passeggiata del sabato pomeriggio.

La storia del Giro al Sas affonda le sue radici addirittura ai primi del ‘900: già nel 1907, quando Trento era ancora parte integrante dell’Impero austro-ungarico, fu organizzata da un comitato di sportivi una inedita “corsa a piedi”, denominata “Giro di Trento”, sulla distanza di circa 6 chilometri; il comitato era stato incaricato di rinvigorire con una grossa novità i rituali festeggiamenti per la ricorrenza di San Vigilio. Per la cronaca, quella prima edizione venne caratterizzata subito da un colpo di scena; a vincere fu infatti Isidoro Trenner, portacolori dell’Unione Ginnastica Trentina, dopo la giusta squalifica del campione veneto Domenico Gottin, reo di aver accorciato il percorso di gara.
Nel primo dopoguerra la corsa riprese con la denominazione “Gir al Sas” e, dopo una nuova interruzione per la II Guerra Mondiale, consolidò ulteriormente la sua fama diventando in breve il teatro di epiche battaglie da Campioni Olimpici e Mondiali, come accade ancora oggi: l’ultimo vincitore è l’etiope Muktar Edris, trionfatore per ben tre volte (oltre al 2017 anche 2014 e 2015).

Questi i premi in palio al Giro Al Sas:
Trofeo Cassa Rurale di Trento al 1º classificato
1º, 2º e 3º Classificato Gioiello In Argento Berenice
Memorial Fabio Giacomelli: Traguardo volante al 5º giro – premio in valore
Memorial Cosimo Caliandro: Primo italiano classificato – premio in valore

 

*

YEMAN CRIPPA – Dopo una pausa più che meritata, Yeman Crippa a metà settembre ha ricominicato a sudare ed in agenda ha già fissato il primo appuntamento, quello del Giro al Sas di sabato 6 ottobre, la classica stracittadina di Trento che ai piedi del Nettuno celebrerà la 72ima edizione.

Il 2018 l’ha sin qui visto eccellente protagonista in pista, con la medaglia di bronzo nei 10.000 metri ai Campionati Europei di Berlino seguita dal quarto posto nei 5000 al termine di una stagione che l’ha portato a migliorare i primati italiani under 23 di praticamente tutte le distanze del mezzofondo prolungato. Il quasi ventiduenne delle Fiamme Oro ora è pronto per affrontare la seconda parte di stagione, fatta di strada e del dolce profumo dei cross.

“Da un paio di giorni ho ripreso ad allenarmi a pieno ritmo, dopo alcune settimane di tranquillità – racconta l’allievo di Massimo Pegoretti – e l’obiettivo a medio termine sono naturalmente i Campionati Europei di Cross di dicembre (domenica 9, nell’olandese Tillburg), un appuntamento che maturerà con le dovute tappe di avvicinamento, in primis il Giro al Sas”.

 

*

ALBO D’ORO – Una gara che per Yeman Crippa ha un gusto unico: “”E’ la gara della città in cui vivo, con il tracciato che passa proprio davanti alla mia storica casa nel centro storico di Trento. Oltretutto è organizzata dal mio manager Gianni Demadonna. altro motivo che la rende speciale. E poi c’è il pubblico: una cornice così non si trova da molte parti, in Europa: è un piacere correre in mezzo a questa folla che sa infonderti sempre più energia. Ecco, il 6 ottobre voglio far divertire il pubblico, per migliorare il quarto posto dello scorso anno e conquistare il podio. Gli avversari saranno sempre di grandissimo spessore e l’Albo d’Oro parla chiaro, ma è tempo che anche io regga il passo per stare con i migliori per tutta la gara. Ci credo e ci conto: al Giro al Sas ci sarà da divertirsi”.

 

*

GIRO DEL SAS KIDS – Il Gir al Sas sarà in realtà preceduto, alle 18.00, da un appuntamento imperdibile per tutti i bimbi sotto gli 8 anni: il Giro del Sas Kid, 200 metri per iniziare a vivere l’atmosfera che solo i grandi appuntamenti podistici. Per partecipare basta, oltre ad avere meno di 8 anni, avere tanta voglia di correre e divertirsi. L’iscrizione è gratuita e può essere presentata online dalla pagina http://www.trentorunningfestival.it/register/girokids oppure presso L’A.P.T. Trento, Monte Bondone e Valle dei Laghi, situato in Piazza Dante 24 – 38122 Trento, aperto tutti i giorni dalle 9:00 alle 19:00. Numero massimo 300 partecipanti, se rimangono pettorali disponibili sarà possibile iscriversi il giorno stesso della manifestazione (sabato 6 ottobre 2018) presso il centro gare in piazza Santa Maria Maggiore 23 dalle ore 14:00 alle ore 17:00.

 

*

HAPPY FAMILY RUN organizzata in collaborazione con la FIASP con partenza alle ore 10.10 in Piazza Santa Maria Maggiore, manifestazioni ludico-sportiva amatoriale, non competitiva ad andatura libera di 5 e 10 Km. Iscrizione libera, non servono certificati medici o iscrizioni a società sportive.

La quota d’iscrizione è di € 7,50 per i non soci FIASP ed € 7,00 per gli iscritti FIASP, con riconoscimento pacco gara, oppure € 3,00 per i non soci FIASP e € 2,50 per gli iscritti FIASP senza riconoscimento pacco gara. Il riconoscimento pacco gara è costituito per i primi 1000 iscritti da una T-shirt sponsorizzata Sportlife e per gli altri un gadget Diadora.

Ci si può registrare online tramite il nostro portale iscrizioni a questo indirizzo: www.trentorunningfestival.it/register/happyfamilyrun oppure ci si può recare in uno dei punti d’iscrizione presenti sul sito o ancora prima della partenza in Piazza Santa Maria Maggiore, domenica 7 ottobre 2018 dalle ore 7.00 alle ore 9.30.

 

*

LA MEDAGLIA – Come da tradizione la medaglia è un simbolo che tutti i partecipanti che taglieranno il traguardo porteranno nelle loro case in tutta Italia ma anche all’estero, un ricordo della città di Trento. Quest’anno vi sono rappresentati i monumenti di Trento quali la Torre Civica, il Palazzo Pretorio e la fontana del Nettuno. In zona arrivo sul retro tutti potranno far incidere il proprio tempo di arrivo così da renderla un pezzo unico e personale.

 

*

ISCRIZIONI APERTE – Sarà possibile acquistare il pettorale ad 35,00 fino al 4 ottobre, giorno di chiusura registrazioni per la competitiva da 21km, sia per i singoli che per le squadre.
È previsto, infine, una ulteriore agevolazione per gli atleti tesserati FIDAL che appartengono alle categorie master; questi ultimi potranno infatti partecipare al Campionato Italiano Master Individuale e di Società al prezzo fisso di 12,00 euro; in questo caso non verrà consegnato loro il pacco gara fornito dagli sponsor della manifestazione, mentre saranno assicurati dal comitato organizzatore tutti gli altri servizi.

Consegna pettorali e pacco gara: avverrà in piazza S. Maria Maggiore 23 negozio ex Prealpina venerdì 5 ottobre 2018 dalle ore 17.00 alle ore 19.00, sabato 6 ottobre 2018 dalle 10.00 alle 19.00 e domenica 7 ottobre 2018 dalle ore 7.00 alle ore 9.30.

 

 

 

Comunicato del 3 luglio - Il percorso della Mezza Maratona di Trento