Transdolomites * convegno ” Il viaggio, occasione per la scoperta delle realtà territoriali “, AL MUSE MERCOLEDì 18/4

Riceviamo e pubblichiamo integralmente il seguente comunicato stampa:

Il viaggio, occasione per la scoperta delle realtà territoriali e momento di arricchimento conoscitivo, culturale, umano e professionale è il titolo del convegno che Transdolomites organizza al Muse mercoledì 18 aprile dalle ore 09.30 alle 12.00.

L’iniziativa si rivolge ai giovani, studenti e fuori corso che nel corso della mattinata esporranno le proprie esperienze di viaggio a piedi , in bicicletta, con mezzi pubblici vissuto singolarmente o in gruppo

.
Muoversi inteso come esperienza formativa del viaggio d’istruzione e forma di arricchimento conoscitivo, culturale, professionale, umano ed occasione per fare esperienza sul tema dell’accoglienza , della riflessione circa la necessità del rispetto delle identità locali, delle diversità, e della valorizzazione e tutela del patrimonio materiale e immateriale in coerenza con una visione ed una pratica ampia dell’idea di sostenibilità.
*

Il programma

Ore 09.30 : Saluto di Massimo Girardi , Presidente di Transdolomites
Ore 09.45 :Annibale Salsa , Comitato Scientifico Step Scuola per il governo del paesaggio
Ore 10.05 ; Istituto Comprensivo di Cembra, Scuola Media di Giovo. “ Il viaggio d’istruzione a Innsbruck “
Ore 10, 25: Consuelo Tomasi “ Dalla Val di Fassa all’Engadina viaggiando con i mezzi pubblici” Esperienza del Liceo Ladino delle Lingue, Pozza di Fassa
Ore 10. 45 ; Gabriele Dovolavilla ; Viaggio in bici dalla valle di Fiemme  a Cortina d’Ampezzo e ritorno con i mezzi pubbblici

Ore 11.10: Transdolomites; Viaggi, scoperte , incontri. In viaggio con il treno della Merano Malles e il Trenino Rosso del Bernina.

11.30: Discussione sulle esperienze di viaggio e chiusura dei lavori

L’evento è patrocinato da
Provincia Autonoma di Trento
Touring Club Italiano

Ingresso libero e gratuito senza prenotazione.

Va il nostro ringraziamento al Dipartimento della Conoscenza della Provincia Autonoma di Trento per la cortese collaborazione nella promozione dell’evento nel mondo della scuola trentina.