SINDACATO POLIZIA DI STATO – FSP TRENTO * ARRIVO NUOVI AGENTI: FIORENTINI, ” QUESTI POCHI COLLEGHI NON SERVIRANNO A GARANTIRE LA SICUREZZA DEL TERRITORIO “

Allarme carenza di personale. Leggo con falso stupore, sui quotidiani l’arrivo di nuovi agenti, chi dice 19 e chi dice 23, con questo o quel partito politico che se ne assume la paternità, iniziamo bene, considerato che sono numeri già previsti da parecchio tempo e di sicuro prima delle elezioni politiche del 4 marzo u.s.. Cosi Stefano Fiorentini Segretario Generale Provinciale Fsp Polizia, Federazione Sindacale di Polizia, commenta le notizie apparse in prima pagina nei giorni scorsi.

Quale rappresentante sindacale e poliziotto, non posso stare in silenzio davanti a questi articoli di giornale, che sono rivolti a dare un falso senso di sicurezza futura ai trentini. I 19, non 23 agenti, fanno parte di una pianificazione ministeriale che prevede l’arrivo di 10 colleghi a ottobre e degli altri 9 nei primi mesi dell’anno prossimo. Sinceramente, prosegue Stefano Fiorentini, fino a che non li vediamo arrivare, nessuno di noi ne ha certezza, già altre volte all’ultimo secondo, forze destinate in provincia, sono state dirottate altrove perché vi erano città ritenute più in emergenza.

Questi pochi colleghi non serviranno a garantire la sicurezza, non serviranno a garantire almeno le due volanti fisse per turno a Trento, anche se ne servirebbero almeno tre, o la ripresa delle volanti con il quadrante notturno a Rovereto e Riva del Garda, prosegue il Segretario Generale, non daranno più sicurezza né ai trentini né ai colleghi della volante unica, che si trovano soli in strada a fronteggiare chi delinque che non ha nulla da perdere, non serviranno a ridurre le aggressioni ai nostri danni, 1192 aggressioni negli ultimi sei mesi (dati osservatorio Asaps), 7 agenti feriti al giorno e Trento non è esente da questa statistica. Date dimostrazione ai trentini, continua Fiorentini, che veramente la vostra intenzione è garantire la sicurezza, mettete come primo punto l’arrivo di almeno 100 poliziotti in provincia.

Chi riesce ad assicurare questo ha il mio voto e come il mio quello di tanti altri. Cari rappresentanti della politica, conclude il Segretario Generale Provinciale Fsp Polizia, con queste elezioni potete veramente dimostrare cosa vi sta a cuore e noi siamo qui ad aspettare.

*

Stefano Fiorentini

Segretario provinciale generale – provincia di Trento