«Anche le piccole storie per me sono state storie d’amore. Perché io rispetto le donne anche se penso che non riuscirò mai a capirle», racconta a OGGI nel numero domani in edicola Vittorio Cecchi Gori. E della sua ex Valeria Marini dice: «Ci sono stato cinque anni, ci siamo voluti un gran bene. È durata quasi come la guerra in Vietnam». Il produttore nell’intervista parla anche della sua vita, del malore del 2017 e del crollo del suo impero.

«L’ho gestito da “uomo medio”, non ero strutturato per affrontare un sistema più grande di me. Certamente il mio fallimento ha fatto comodo a qualcuno. Non avevo una struttura blindata, ora ho chiari i miei errori e le mie leggerezze, ma rifarei tutto da capo».

 

Cover OGGI 26