SCOMPARSA GIUSEPPE NEGRI * TRANSOLOMITES – GIRARDI: ” GRAZIE PRESIDENTE PER QUANTO HA FATTO PER LE VALLI DELL’AVISIO “

L’improvvista scomparsa del Giuseppe Negri, Presidente del Bim Adige è stata un fulmine a ciel sereno.Una persona che mancherà molto anche a Transdolomites.

Poche parole le nostre ma non di circostanza per dire: grazie Presidente Giuseppe Negri per quanto ha fatto per le Valli dell’Avisio per sostenere la causa della tanto combattuta Trento -Penia. Non è stata la Sua una missione per difendere l’idea di una mera infrastruttura bensì l’impegno per il futuro ed il bene comune delle valli di Cembra, Fiemme e Fassa.

Difendendo in tutte le sedi questa causa da onorato con nobiltà il fine stesso del Bim, ossia promuovere il bene comune dei territori . Allo stesso tempo ha dato una pubblica lezione di vita , dato l’esempio di cosa significhi credere in un’idea e saperla difendere nonostante tutti gli ostacoli da superare.

Una grande lezione di vita nei riguardi di tutti coloro che nelle sedi preposte erano stati chiamati a seguire il suo esempio ma non lo hanno fatto e che per viltà hanno preferito nascondere la testa nella sabbia.

A tutta la famiglia del Presidente Negri ed al Bim Adige giungano le nostre più sentite condoglianze e che a lenire il Vostro dolore possa contribuire il nostro grazie e ammirazione. Nel nostro essere “ in viaggio “ in questo mondo sia di consolazione l’eredità di ciò che si è fatto per il bene di noi comuni mortali.

 

*

Massimo Girardi
Presidente di Transolomites.