RCC * PROPOSTO BAGNAI A MATTARELLA? IL LEGHISTA ALLA RADIO: “SE FOSSE STATO PROPOSTO IL MIO NOME SAREBBE STATO ANCORA PEGGIO…”

Luigi Di Maio sostiene di aver proposto altri due nomi al Colle al posto di Savona: Siri e Bagnai.

Il Quirinale smentisce. Ai microfoni di “Ho scelto Cusano” su Radio Cusano Campus, Alberto Bagnai (Lega) ha affermato:

“L’ostracismo riservato a Paolo Savona, che è come me una coscienza critica e libera, ma molto più moderata di me, fa capire che se fossi stato proposto io sarebbe stato ancora peggio.

Noi alla Lega ne abbiamo tanti di economisti che sarebbero stati in grado di fare il ministro dell’Economia, come Giorgetti e Garavaglia, ma il punto fondamentale è che Salvini ha voluto affermare un principio di legalità costituzionale che è molto semplice: il capo del governo ha il diritto di scegliersi delle persone di sua fiducia e il Presidente della Repubblica non dovrebbe mettere tanto bocca, secondo la dottrina costituzionale.

Quindi per Salvini questa ingerenza è stata vista come un esondamento del Capo dello Stato dalle sue prerogative”.