RAI * IN RICORDO DI DAPHNE CARUANA GALIZIA: ” DOMENICA 14 SU RAI3 CON ½’ ORA IN PIÙ E KILIMANGIARO, LUNEDÌ 15 NIGHT TABLOID SU RAI2 “

Il 16 ottobre del 2017 la giornalista maltese Daphne Caruana Galizia rimane uccisa nell’esplosione di un’autobomba. Stava indagando su fenomeni di corruzione e riciclaggio.

In occasione del primo anniversario della sua morte la Rai propone un palinsesto dedicato a ricordarne la figura di grande professionista da sempre impegnata nella ricerca della verità.

Reti e Testate televisive e radiofoniche daranno ampia copertura informativa alle celebrazioni che si terranno non solo a Malta.

Si comincia domenica 14 su Rai3 con ½’ ora in più (14.30) e Kilimangiaro (16.45). Lunedì 15 ottobre spazio nella puntata di Night Tabloid (23.40), su Rai2. Martedì 16, giorno dell’anniversario, si parte con Uno Mattina (6.45) su Rai1 e si prosegue su Rai3 con Agorà (08.00), Mi manda Rai 3 (10.00), Chi l’ha visto News (11.30), Geo (17.00), Blob (20.00) e #CartaBianca (21.15).

Mentre Rai News (alle 16.30) realizzerà uno Speciale in diretta dedicato al primo anniversario dell’uccisione della giornalista maltese Daphne Caruana e agli altri giornalisti italiani e stranieri uccisi o minacciati di morte a causa del loro lavoro di inchiesta. Da Malta, l’inviato Ilario Piagnerelli, racconterà come l’isola celebra la memoria di Daphne e farà il punto sulle indagini.

Il conduttore in studio, Andrea Gerli, presenterà alcuni servizi sui casi più attuali o significativi di giornalisti uccisi o minacciati e si collegherà con i corrispondenti da Mosca e da Istanbul per raccontare le situazioni più critiche di repressione della libera stampa. Nella giornata del 16 ottobre tutte le Testate radiofoniche e televisive dedicheranno una significativa copertura informativa all’anniversario.

Infine, venerdì 19 ottobre su Rai1, “Tv7” (23.55), l’approfondimento del Tg1, dedicherà un servizio alla giornalista assassinata.