RAI * ASCOLTI TV MERCOLEDI’ 28 MARZO, A RETI RAI PRIMA SERATA E INTERA GIORNATA SFIORANDO 40% DI SHARE

In prima serata il programma più visto tra le reti Rai è stato su Rai3 “Chi l’ha visto?”che ieri ha registrato il valore più alto di stagione con 2 milioni 630 mila e l’11.9, su Rai1 il film “La risposta è nelle stelle” ha registrato 2 milioni 625 mila e l’11.4.

Bene su Rai2 la fiction “Il cacciatore” che in media ha ottenuto 1 milione 901 mila spettatori e il 7.9.

Ancora grande attenzione del pubblico televisivo per la scomparsa di Fabrizio Frizzi. Le esequie in piazza del Popolo dell’amato presentatore hanno registrato in diretta su Rai1 alle 12 un seguito di 5 milioni 174 mila spettatori e uno share del 42.7.

La mattinata in attesa della Cerimonia funebre era già iniziata con ascolti record per “Storie italiane”, 1 milione 593 mila spettatori e il 31.5 di share, e “Buono a sapersi”, 1 milione 763 mila e il 27.5.

Nel pomeriggio il ricordo di Frizzi è stato ancora al centro della puntata de “La vita in diretta” che nella seconda parte ha realizzato 2 milioni 296 mila e il 20 di share.

Grande attenzione per la giornata informativa della Rai: il Tg1 delle 8 è stato seguito da 1 milione 650 mila spettatori e uno share del 27.3 quello delle 13.30 da 5 milioni 295 mila e il 33.6 e l’edizione delle 20 ha raggiunto 5 milioni 615 mila e il 24.7.

Il Tg2 delle 20.30 ha registrato 2 milioni 116 mila e l’8.4 e grandi ascolti per il Tg3 delle 19 con 2 milioni 230 mila e il 13.8, saliti a 2 milioni 983 mila nelle edizioni regionali con il 15.5.

In seconda serata “Porta a porta” ha registrato 1 milione 60 mila spettatori e uno share del 10.8.

Da segnalare tra i canali digitali specializzati l’ascolto di RaiYoyo che tra le 7 e le 9 è stato il quarto canale in assoluto con il 2.7 di share.

Il programma più visto della giornata è stato alle 19.25 il cartone de “Le storie di Masha e Orso” con 492 mila spettatori.

Vittoria delle reti Rai in prima serata con 9 milioni 781 mila spettatori e uno share del 38.2 e nell’intera giornata con 4 milioni 46 mila e il 39.