RAI 5 * ‘ MEKONG, MADRE DI TUTTE LE ACQUE ‘: NEL TERZO EPISODIO SI RACONTERANNO I CAMBIAMENTI DEL LAOS

Turismo, ideologie e forti investimenti stranieri fanno del Laos una terra in grande fermento. A raccontare i cambiamenti in atto in questo paese è l’attrice comica inglese Sue Perkins nel terzo episodio della serie “Mekong, madre di tutte le acque” in onda martedì 11 settembre alle 20.25 su Rai5.

La Perkins visita i monasteri di Luang Prabang e la grande diga sul Mekong che la Thailandia sta finanziando. Scoperto negli ultimi anni anche da migliaia di turisti occidentali alla ricerca di un’Asia più tradizionale, il Laos sta cambiando volto rapidamente.

La spiritualità che si respira negli antichi monasteri di Luang Prabang oggi convive con l’entusiasmo per importanti progetti industriali di imminente realizzazione, finanziati da forti investimenti stranieri. Un alto funzionario di stato mostra a Sue il sito di un’immensa diga sul Mekong: servirà per la produzione di energia elettrica destinata alla nascente industria nazionale, ma anche e soprattutto all’esportazione verso la Thailandia.