RAI 3 * ‘ RADICI ‘: SANJU HIMALAY NATO 35 ANNI FA IN NEPAL A SANGBESI ORA VIVE A ROMA

Sanju è nato 35 anni fa in Nepal a Sangbesi, in montagna, ma l’Himalaya non lo ha mai visto. Il suo villaggio è “solo” a 1600 metri d’altezza. I suoi nonni hanno abbandonato le zone alte più di 50 anni fa, hanno preferito stabilirsi in aree più fertili e accessibili. Sanju è sceso ancora: dal Nepal a Goa, sulle coste del’India, per poi approdare in Italia, a Roma.

Suo padre non lo considerava in grado di sostenere il duro lavoro della campagna, la sua famiglia coltivava il riso. E’ così che Sanju a 16 anni è partito per andare alla ricerca di un lavoro altrove. Sono molti i nepalesi che emigrano, anche a causa dei cambiamenti climatici che stanno cambiando le condizioni di vita, soprattutto nelle zone di montagna, come ha dimostrato l’Alleanza Globale delle Montagne, promossa dalle Nazioni Unite.

Il Nepal è il terzo Paese al mondo per il valore delle rimesse inviate dagli emigrati. Sanju accompagna Davide Demichelis alla scoperta delle sue radici in Nepal, dai templi indù e buddisti di Kathmandu al piccolo tempio dove sua madre lo portava sempre a pregare, a Lalmattya. L’incontro più emozionante del viaggio, Sanju lo vive con sua figlia: Neah.

Da quando è nata, dieci anni fa, l’ha vista solo una volta: allora aveva quattro anni. Non ha mai potuto andare a trovarla, per via del lavoro, anche perché doveva mettere da parte i soldi per comperare la casa dove oggi vive la sua famiglia. Sanju fa il baby sitter ed i lavori domestici, ma coltiva anche una passione: il teatro.

Stare sul palco, non solo lo gratifica, ma gli permette di raccontare tante storie, fra cui la sua. Quando è arrivato a Roma, aveva paura dei gatti. Lui, come molti altri nepalesi, li considerava pericolosi. Dieci anni dopo, ha imparato ad amarli e a godere della loro compagnia, tanto che uno dei suoi luoghi preferiti è nel cuore di Roma a Torre Argentina, dove molti gatti hanno trovato rifugio in una storica colonia felina.

Sarà la sua storia l’argomento della puntata di “Radici”, in onda domenica 23 settembre alle 13.00 su Rai3.

Radici è un progetto realizzato in collaborazione con il Ministero dell’Interno e cofinanziato dal Fondo Asilo, Migrazione e Integrazione.