RAI 3 * “ KILIMANGIARO “: « DOMENICA 14 APRILE DAI GRATTACIELI DI DALLAS ALLA GIORDANIA »

Kilimangiaro. Dai grattacieli di Dallas alla Giordania. Il viaggio come emozione e avventura, conoscenza e meraviglia. Sono gli ingredienti di questa stagione del Kilimangiaro, che torna domenica pomeriggio, 14 aprile, alle 15.30 su Rai3 per divulgare e divertire. Ospiti speciali di Camila Raznovich il matematico Piergiorgio Odifreddi per conoscere le geometrie orientali, il conduttore radiofonico Filippo Solibello autore del libro “Stop plastica a mare” e l’astrofisica italiana Stefania Tarquini. In collegamento da Taipei il campione Alessandro De Rose, tuffatore dalle grandi altezze.

Prosegue il giro d’Italia del geologo Mario Tozzi alla scoperta delle peculiarità naturalistiche dei singoli luoghi a partire dai borghi più belli d’Italia. Questa domenica viaggio nel borgo di Gardone Riviera in Lombardia. Ultimo appuntamento dei “viaggi al rallentatore” di Gabriele Saluci e Ludovico de Maistre in Nuova Zelanda mentre i torinesi Danilo Ragona e Luca Paiardi, i due viaggiatori in “carrozzina”, questa domenica saranno in Kenya. Con il linguista Giuseppe Antonelli intraprenderemo un “viaggio letterario” tra le parole di “American Tabloid” di James Ellroy. Spazio all’attualità con “Diario del mondo”.

Alle apprezzate classifiche del Kilimangiaro quest’anno il pubblico può dare il suo contributo on line. Durante la puntata, la documentarista Gloria Aura Bortolini dal “desk dei viaggiatori” proporrà alcuni viaggi nelle “città dei film” e i telespettatori potranno votare quello che preferiscono direttamente sulla pagina Instagram del programma @kilimangiarorai indicando l’hashtag #iconsiglidigloriaaura.

Avventura, paradisi, natura, storie, “city life” e cartoline saranno al centro dei documentari realizzati dai film-maker del Kilimangiaro. Tra le mete di domenica 14 aprile: i grattacieli di Dallas, l’Olanda, la provincia cinese di Shanxi, le spiagge paradisiache della Repubblica Dominicana, la West Coast dell’Australia, la città di Manila nelle Filippine e la Giordania tra riserve naturali e siti archeologici.