RAI 3 * BUONGIORNO REGIONE: TUTTE LE NOVITÀ DELLA PROSSIMA STAGIONE

Lunedì 24 settembre ripartono le edizioni locali della trasmissione “Buongiorno regione”, in onda dal lunedì al venerdì alle 7,30 su Rai 3, con tutte le più importanti informazioni legate al territorio tra cui i servizi di Meteo e Mobilità forniti da Rai Pubblica Utilità e dal servizio Meteorologico dell’Aeronautica Militare.

Saranno diverse le novità della nuova edizione del programma, a partire dalla grafica, completamente rinnovata, fino all’aumento degli spazi dedicati alle previsioni di meteo e traffico in ambito regionale e locale, servizio estremamente apprezzato dai telelespettatori.

Accanto, poi, ai meteorologi confermati, Vincenzo Capozzi in Campania, Fabio Zimbo in Calabria, Massimiliano Santini in Umbria, Gianfranco Spensieri in Molise e Germano Di Leo in Basilicata, si aggiungeranno al gruppo dei previsori certificati meteorologi, ai sensi dell’Organizzazione Mondiale della Meteorologia, altri tre professionisti, che porteranno così il totale a otto, rendendo la Rai uno dei broadcaster con il maggior numero di esperti meteorologi certificati.

In Puglia subentra Alessandro Guarini, 36 anni, formatosi all’università di Boulder, in Colorado, centro d’eccellenza della meteorologia americana, esperto di meteo per importanti testate del mezzogiorno, in Sardegna arriva Matteo Tidili, 32 anni, laureato in Scienze della Terra, volto meteo di importanti televisioni private dell’Isola e, nel segno della continuità, Margherita Erriu, metereologa del Cetemps, centro a cui era affidato in precedenza il servizio per l’Abruzzo, diventa responsabile unica delle previzioni meteo per il programma Rai: a 32 anni, laureata in Fisica e in Geofisica Spaziale, la Erriu è la seconda donna in Italia ad ottenere la certificazione di meteorologa.

All’interno di Buongiorno Italia e Buongiorno Regione Lazio, invece, sono confermati i previsori del Servizio Meteorologico dell’Aeronautica Militare, mentre Rai Pubblica Utilità curerà anche le previsioni meteo del venerdì nel corso della trasmissione Fuorigioco, in onda su RaiRadio1, condotta da Ilaria Sotis e Claudio De Tommasi.