RAI 1 * SUPERQUARK: DA MERCOLEDÌ 4 LUGLIO RITORNA PER NOVE PUNTATE IL PROGRAMMA DI PIERO ANGELA CHE RIPARTE ‘ CON UN SOLO OCEANO ‘

Da mercoledì 4 luglio alle 21.25 su Rai1 ritorna per nove puntate “Superquark”, il programma di Piero Angela che riparte con Un solo oceano, il primo episodio della straordinaria seconda serie di “Blue Planet” della Bbc, dedicata alle barriere coralline tropicali, l’habitat oceanico più vario, dove un cucciolo di delfino si imbatte in una gorgonia che potrebbe avere proprietà medicinali, per proseguire verso latitudini più alte. Qui, a differenza dei tropici, i mari dipendono dai ritmi stagionali, in primavera, migliaia di diavoli di mare si radunano nel Mare di Cortez, in Messico. Si nutrono soprattutto di notte, quando grandi ammassi di plancton risalgono dagli abissi.

Il movimento e la confusione stimolano molte creature che compongono il plancton a diventare luminescenti, creando un incantevole spettacolo di fuochi d’artificio bioluminescenti. Si arriva infine verso i poli del pianeta, la superficie dell’oceano è rinchiusa dal ghiaccio. Nell’Artico, tuttavia, una corrente calda proveniente da sud mantiene alcuni fiordi norvegesi privi di ghiaccio per tutto l’anno. Qui, in inverno, gruppi di orche usano teatrali colpi di coda per stordire le aringhe, mentre le megattere seguono i rumori per trovare il banchetto. Queste solo alcune delle meravigliose storie che i documentaristi più bravi del mondo racconteranno con immagini veramente eccezionali e uniche.

Con Alberto Angela si andrà poi alla scoperta di Bologna, città sull’acqua. Un viaggio nel capoluogo emiliano che, grazie ad un sapiente sfruttamento di questa preziosa risorsa, poco presente sul territorio, è riuscita ad essere per 3 secoli una delle più importanti città d’Europa e sede della prima università.

Il bilinguismo porta a cambiamenti nel cervello che hanno conseguenze sorprendenti. Infatti, l’apprendimento di una seconda lingua si è rivelato utile oltre che per gli ovvi vantaggi nel lavoro e nella vita, anche per migliorare la memoria e ritardare in modo consistente la degenerazione neurologica, e quindi problemi come la demenza senile e l’Alzheimer.

Il robot in sala operatoria, possiamo considerarla la nuova frontiera della chirurgia. Ma come si diventa chirurghi con assistente-robot? Superquark è andato a vedere all’Ospedale di Forlì, uno dei centri di eccellenza italiani, come i robot stanno entrando nel mondo della sanità, dalle sale operatorie alle corsie. In particolare come sta cambiando l’insegnamento della chirurgia dopo l’arrivo delle macchine che aiutano gli specialisti negli interventi più complicati e difficili.

Si può studiare la qualità del mare nell’intestino dei… surfisti? Sembra di si, lo dimostra uno studio condotto sui surfisti della Cornovaglia. Nel servizio di Marco Visalberghi e Barbara Bernardini, si vede come l’inquinamento che riversiamo in mare torna in mezzo a noi con effetti nefasti, trasportato dai frequentatori abituali delle spiagge.

Il punto sulla fusione nucleare e il ruolo dell’Italia in questa epica impresa. Da almeno mezzo secolo si tenta di replicare la reazione che tiene acceso il Sole anche sulla Terra per ricavarne energia. Alla costruzione del più importante esperimento, Iter, le imprese italiane sono in prima fila.

Tra le rubriche: “Questione di ormoni”, con il professor Emmanuele Jannini per fare il punto sulla famosa pillola blu al suo 20esimo compleanno; “Dietro le quinte della storia”, con il professor Alessandro Barbero che spiegherà il calendario Gregoriano, e, con la dottoressa Elisabetta Bernardi, “La scienza in cucina” per scoprire se è vero che mangiare i carboidrati insieme alle proteine rallenta la digestione.