RAI 1 * ITALIA-UCRAINA: TEST AMICHEVOLE PER GLI AZZURRI, CON OMAGGIO A GENOVA

L’impegno ufficiale è quello in programma domenica, in Polonia, per il terzo turno di Nations League, ma l’amichevole di domani sera, al “Luigi Ferraris” di Genova, contro l’Ucraina guidata in panchina da Andriy Shevchenko, riveste un’importanza ancora più grande.

“Vogliamo regalare a Genova 24 ore di felicità” ha detto il Ct azzurro Roberto Mancini in occasione della presentazione della sfida.

E in effetti, fin dall’arrivo a Genova, la Nazionale renderà omaggio ad una città ancora ferita dalla tragedia di Ponte Morandi.

 

All’arrivo nel capoluogo ligure, la Nazionale si è recata sotto Ponte Morandi per onorare la memoria delle 43 vittime del crollo, e la visita è solo la prima di una serie di iniziative decise di concerto con l’amministrazione comunale e la Regione.

In occasione del “walk around” (la presa di contatto con il terreno di gioco alla vigilia della partita) gli Azzurri e il Ct incontreranno un centinaio di bambini e ragazzi della Zona Rossa e i 9 orfani della tragedia, ai quali è stata destinata dalla Figc  una borsa di studio per i prossimi tre anni.

Per quanto riguarda il programma televisivo, invece, Italia-Ucraina sarà trasmessa in diretta, domani, mercoledì 10 ottobre, alle 20.35, subito dopo il TG1: la telecronaca sarà di Alberto Rimedio e Antonio Di Gennaro, con gli interventi da bordocampo di Alessandro Antinelli, le interviste di Aurelio Capaldi e il coordinamento giornalistico di Pino Cerboni.