PROVINCIA AUTONOMA TRENTO * Previdenza: « estesa la copertura anche a chi si dedica a tempo pieno alla cura dei figli »

Riceviamo e pubblichiamo integralmente:

Lo ha stabilito oggi la Giunta su indicazione dell’assessore Segnana, domande entro il 30 giugno. Previdenza: estesa la copertura previdenziale anche a chi si dedica alla cura dei figli a tempo pieno.

Copertura previdenziale anche per coloro che non svolgono alcuna attività lavorativa o sono in aspettativa, nonché a favore dei lavoratori autonomi e liberi professionisti, purché si dedichino a tempo pieno alla cura e all’educazione dei figli fino al terzo anno o entro tre anni dalla data di adozione.

Lo prevede un dispositivo adottato oggi dalla Giunta provinciale. Ciò per sostenere i genitori e in particolare coloro che si dedicano al delicato compito della crescita dei propri figli; in precedenza infatti il contributo era stato attivato solo per coloro che svolgevano un’attività lavorativa a tempo parziale. Contestualmente l’esecutivo provinciale ha stabilito anche di permettere la presentazione delle domande la copertura previdenziale dei periodi dedicati all’assistenza dei familiari non autosufficienti relativi all’anno 2017 fino al 30 giugno 2019.

La deliberazione adottata oggi va a modificare il Regolamento provinciale che disciplina le modalità e i termini per l’erogazione di diversi contributi in materia di previdenza integrativa; si tratta di una competenza legislativa della Regione, mentre alle Province di Trento e Bolzano spetta, appunto, stabilire le modalità e i termini di presentazione delle domande e l’erogazione dei contributi con proprio regolamento.

Sia le domande di contributo per la copertura previdenziale dei periodi dedicati alla cura e all’educazione dei propri figli o di minori affidati per coloro che non lavorano, sia le domande per i periodi dedicati all’assistenza dei famigliari non autosufficienti relativi all’anno 2017 vanno presentate entro il 30 giugno 2019 presso l’Agenzia provinciale per l’assistenza e la previdenza integrativa, o gli Sportelli periferici della Provincia, oppure gli istituiti di patronato o assistenza sociale.

 

*

Info:
Apapi – Agenzia provinciale per l’assistenza e la previdenza integrativa
Via Zambra, 42 – Top Center – Torre B, 38121 Trento
tel. 0461 – 493234 (attivo tutti i giorni lun-ven dalle ore 9.00 alle 13.00)