PAT - LA RICERCA IN TRENTINO

- ARTE SELLA -

Nel video gli interventi di:
MAURIZIO FUGATTI (presidente Provincia autonoma di Trento)
ACHILLE SPINELLI (assessore  Sviluppo economico, ricerca e lavoro)
FRANCESCO PROFUMO (presidente Fbk)
ANDREA SEGRÉ (presidente Fem)

Turismo in Alto Adige, in inverno crescita del 6%. 3 milioni di arrivi, 12 milioni e mezzo di presenze: cresce del 6% il turismo invernale in Alto Adige grazie al traino del mercato tedesco e italiano.

L’Istituto provinciale di statistica Astat comunica che nella stagione invernale 2017-2018, ovvero nel periodo compreso tra il mese di novembre dello scorso anno e aprile 2018, gli arrivi di turisti in Alto Adige hanno toccato quota 3 milioni, superando del 6% il valore della stagione precedente.

In crescita del 6,3% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente anche le presenze, che hanno raggiunto quota 12,5 milioni.

Lo sviluppo positivo del turismo nella stagione invernale 2017-2018 è sostenuto in modo determinante dalle presenze relative ai mercati principali di Germania (5,2 milioni di presenze) e Italia (4,2 milioni). In allegato lo studio completo dell’Astat.

 

999235_mit26_2018