presidenza consiglio regionale trentino alto adige * morte boso: paccher, « ha sempre lavorato per la sua terra e rappresentato una voce libera Nelle istituzioni »

Riceviamo e pubblichiamo integralmente:

“Sono profondamente addolorato per la scomparsa di Enzo Erminio Boso, un uomo che ha sempre lavorato per la sua terra e la sua gente e ha rappresentato una voce libera all’interno delle istituzioni” – Così il Presidente del Consiglio regionale, Roberto Paccher alla notizia della scomparsa, avvenuta nella notta a causa di un malore, di Enzo Erminio Boso – “Come Senatore prima, Consigliere regionale ed eurodeputato poi, ha sempre messo in primo piano la difesa dei diritti dei trentini. Non si è mai allontanato dalla politica e ha portato avanti il suo impegno anche in questi mesi. La sua improvvisa scomparsa lascia un vuoto inaspettato e sentiremo la sua assenza. Alla sua famiglia le mie condoglianze e la mia vicinanza”.

Nato nel 1945 a Pieve Tesino, corso, è stato uno dei fondatori della Lega Nord in Trentino. Senatore nella XI e XII legislatura, dal 1992 al 1996, è stato Consigliere regionale e provinciale dal 1998 al 2008 e in seguito deputato al Parlamento Europeo.