PRESIDENZA CONSIGLIO REGIONALE TN -AA SÜDTIROL * GIORNATE FAI DI PRIMAVERA: PACCHER, « SONO ORGOGLIOSO DI POTER APRIRE LE PORTE DI QUESTO PALAZZO A UNA COSÌ BELLA INIZIATIVA »

Il Presidente Paccher accoglie i primi visitatori per le Giornate Fai di Primavera. E’ già un successo l’iniziativa del Fai – Fondo Ambiente Italiano – che ha voluto ricordare l’architetto Adalberto Libera attraverso una delle sue opere più note, il Palazzo della Regione a Trento

Porte aperte per il Palazzo della Regione: ha preso il via stamani l’iniziativa del Fai, la fondazione senza scopo di lucro nata nel 1975 con il fine di tutelare e valorizzare il patrimonio storico, artistico e paesaggistico italiano, che ha voluto quest’anno dedicare le Giornate di Primavera a Trento all’architetto Adalberto Libera, con la partecipazione del Consiglio regionale.

Ad accogliere i primi numerosi visitatori, il Presidente Roberto Paccher, che ha dato il benvenuto alla delegazione del Fai nell’aula del Consiglio regionale e provinciale di Trento.

“Sono orgoglioso – ha detto Paccher – di poter aprire le porte di questo palazzo a una così bella iniziativa. Il Palazzo della Regione è il cuore della nostra Autonomia e la sua straordinaria architettura è figlia di un grandissimo trentino, un uomo che ha scritto pagine fondamentali nell’architettura del ‘900 con le sue opere, Adalberto Libera. Ringrazio dunque il FAI per aver scelto proprio questa sede istituzionale e tutte le persone che in queste due giornate, su tutto il territorio regionale, si stanno adoperando per far conoscere lo straordinario patrimonio della nostra gente”.

La visita al Palazzo è stata anche l’occasione per aprire la Sala di Rappresentanza appena restaurata e riportata alla sua originaria bellezza.

Il Palazzo della Regione, insieme alle scuole Sanzio, in Piazza Raffaello Sanzio 13 e al Palazzo INAIL, in via Gazzoletti 1, saranno aperti al pubblico dalle ore 14 alle ore 18 di oggi, sabato 23, e domani, domenica 24, dalle ore 10 alle ore 18.