PAT * SIGLATO ACCORDO FRA AGENZIA DEL LAVORO E FEDERAZIONE TRENTINA DELLA COOPERAZIONE

Siglato nella serata di ieri un accordo di collaborazione tra Agenzia del Lavoro e Federazione Trentina della Cooperazione in tema di politiche del lavoro. L’obiettivo è quello di sostenere l’occupazione nelle imprese cooperative, prestando particolare attenzione alle cooperative associate, che denotano segnali di difficoltà tali da riflettersi sulla tenuta dei posti di lavoro.

Alla firma il presidente dell’Agenzia Riccardo Salomone e quello della Federazione Mauro Fezzi.

L’intento comune – hanno sottolineato entrambi – è quello di favorire l’innesto dei servizi prestati dalla Federazione mediante le proprie strutture con quelli dell’Agenzia stessa, quali l’orientamento, il placement e i career days nonché gli altri interventi di politica attiva del lavoro.

L’accordo prevede la possibilità di istituire tavoli tecnici per assicurare l’efficace ed efficiente utilizzo degli interventi di politica del lavoro a sostegno dei lavoratori e delle imprese cooperative e promuovere uno stretto raccordo nel definire ed attuare percorsi di ouplacement, riqualificazione ed eventuale ricollocazione, collaborando anche nella definizione di strumenti finanziari innovativi, in grado di coinvolgere risorse di fonte privata a sostegno delle politiche di welfare attivo.

Agenzia e Federazione hanno pure condiviso l’opportunità di collaborare nell’intensificare il sostegno a progetti di formazione per la valorizzazione delle competenze, conoscenze e abilità, che costituiscono il più importante fattore produttivo del sistema delle imprese cooperative trentine, anche in collaborazione con gli enti bilaterali del settore

E’ stata infine ribadita la partnership tra Agenzia del Lavoro e Federazione Trentina della Cooperazione nella gestione dei lavori socialmente utili provinciali e dei progetti di inserimento della persone deboli e svantaggiate.

L’accordo rappresenta una prima concreta attuazione in tema di mercato del lavoro di quanto previsto dal Protocollo di intesa firmato il 9 giugno 2017, che ha delineato il quadro di riferimento complessivo per il rafforzamento della collaborazione tra Provincia autonoma di Trento e Federazione Trentina