PAT * SERVIZIO DI ASILO NIDO: ASSEGNATO AGLI ENTI GESTORI L’ACCONTO PER IL 2018, NE BENEFICIANO 55 TRA COMUNI TRENTINI E COMUNITÀ DI VALLE

Oltre 12.259.000 euro è l’acconto assegnato dalla Giunta provinciale agli enti gestori per finanziare il servizio di asilo nido nel 2018. La deliberazione è stata adottata su proposta dell’assessore agli enti locali Carlo Daldoss.

“Destinatari finali di questo provvedimento – spiega l’assessore Daldoss – sono la famiglia, con i suoi bisogni a cui si deve dare risposta, e il territorio, anche periferico, che deve vedersi confermata la possibilità di erogare servizi fondamentali.

Partendo da qui possiamo costruire una comunità coesa e solidale in cui non ci sono differenze di opportunità tra chi vive in ambito urbano e chi abita le nostre valli e vuole continuare a farlo contando su standard di vita di buon livello”.

L’acconto viene finanziato dal fondo per il sostegno di specifici servizi comunali e rappresenta circa il 50% dei trasferimenti concessi per lo stesso motivo nel 2017.

La quota riferita al servizio di asilo nido rappresenta circa il 95% rispetto al trasferimento totale di risorse che viene fatto ogni anno per i servizi socio-educativi per la prima infanzia, che comprendono anche il servizio di nido e di tagesmutter. Di questo acconto beneficiano 55 tra Comuni e Comunità.