PAT * QUATTRO BORSE DI STUDIO PER DISCENDENTI EMIGRATI DI ORIGINE TRENTINA: LE DOMANDE VANNO PRESENTATE ENTRO LE ORE 12 (ORA ITALIANA) DI LUNEDÌ 16 APRILE 2018

Per la frequenza di corsi di laurea magistrale dell’Università degli Studi di Trento a decorrere dall’anno accademico 2018–2019. Quattro borse di studio per discendenti emigrati di origine trentina.

La Giunta provinciale ha approvato il bando per l’assegnazione di quattro borse di studio a favore di discendenti di emigrati trentini all’estero, per la frequenza di corsi di laurea magistrale dell’Università degli Studi di Trento a decorrere dall’anno accademico 2018-2019. Le domande vanno presentate entro le ore 12 (ora italiana) di lunedì 16 aprile 2018.

L’iniziativa rientra nel progetto “Università a Colori” ed intende promuovere l’accesso degli studenti stranieri all’alta formazione e alla ricerca presso l’Ateneo di Trento. Attualmente frequentano l’università di Trento 12 studenti di origine trentina, provenienti da Brasile, Bosnia Erzegovina, Bolivia, Cile, Colombia, Messico e Paraguay.

Anche quest’anno quindi la Provincia autonoma di Trento, in collaborazione con l’Opera Universitaria di Trento e l’Università degli Studi di Trento, indice una selezione per l’assegnazione di 4 borse di studio a favore di discendenti di emigrati trentini all’estero, per la frequenza di corsi di laurea magistrale.

L’importo annuale delle borse è di 6.700 euro per studenti provenienti dall’Europa e di 7.250 euro per studenti provenienti da Paesi extraeuropei. Gli studenti alloggeranno presso una residenza dell’Opera Universitaria con tariffa alloggio a carico della Provincia e saranno esonerati dal pagamento delle tasse universitarie.

Il bando è rivolto ai discendenti di emigrati trentini, residenti all’estero, che non abbiano superato i 28 anni alla data del 16 aprile 2018.

Per ogni informazione si potrà contattare, presso la Provincia, la referente Lorenza Fracalossi, all’indirizzo lorenza.fracalossi@provincia.tn.it e, presso l’Università, esclusivamente per quanto riguarda l’ammissione a seguito di selezione da bando, eventuale pre-iscrizione in Ambasciata, certificati di italiano e documentazione di studio, all’indirizzo mobility-ssh@unitn.it