PAT * PRIMA CAMPANELLA PER LE SCUOLE DELL’INFANZIA DEL TRENTINO: IN CLASSE 14.429 BAMBINI

Prima campanella per le scuole dell’infanzia del Trentino. In classe 14.429 bambini. Primo giorno di scuola oggi per 14.429 bambini delle scuole dell’infanzia trentine. Un momento di festa, non solo per i piccoli alunni, ma anche per le maestre ed i genitori, per iniziare con slancio un nuovo anno scolastico. “In Trentino – ha detto il presidente della Provincia, intervenuto stamani alla scuola dell’infanzia di Cimone e presso l’istituto paritario Sacro Cuore di Trento, oggetto nel corso dell’estate di un’importante opera di ristrutturazione degli spazi interni – esiste un sistema misto, fra scuole pubbliche ed equiparate, che ci permette di garantire gli stessi livelli di qualità, sia nelle piccole scuole, come a Cimone che in quelle più grandi”.

“Questo – ha aggiunto – grazie all’impegno responsabile di quanti lavorano dentro le scuole, che, giorno dopo giorno, danno un senso al voler crescere insieme. Qui al Sacro Cuore – ha detto ancora – dove sono iscritti 58 bambini, si punta molto sull’innovazione e sulla collaborazione con i genitori, attraverso la condivisione di valori ed esperienze.

La scuola trentina – ha concluso il presidente, augurando a tutti buon anno – grazie anche agli sforzi messi in campo in questa legislatura, con gli investimenti sulle stabilizzazioni e sulle strutture, può guardare con fiducia e serenità alle innumerevoli sfide del presente”.

 

*

I bambini

Sono 14.429 i bambini iscritti alle scuole dell’infanzia per l’anno scolastico 2018/2019. Di questi 9.017 frequenteranno le scuole equiparate e 5.412 le scuole provinciali. Le iscrizioni rispetto lo scorso anno evidenziano una flessione pari al 4%. Decremento che si registra anche sul numero complessivo delle preiscrizioni presentate dalle famiglie per l’ingresso anticipato a gennaio 2019 dei bambini nati nei mesi di febbraio e marzo 2016. Sono circa 500 preiscrizioni, il 15% in meno rispetto all’anno scolastico precedente.

 

*

Le scuole

Rimane stabile il numero delle scuole, pari a 267, distribuite sull’intero territorio provinciale; 113 sono le scuole provinciali e 154 quelle equiparate.

 

*

Le risorse

Il costo del programma annuale delle scuole dell’infanzia provinciali ed equiparate, per l’anno 2018/2019, ammonta a 89,5 milioni di euro.