PAT * PONTE CICLOPEDONALE DI PELUGO: CHIUSO PER PRECAUZIONE GIOVEDÌ 9 AGOSTO OGGI TORNA TRANSITABILE

Già riaperto il ponte ciclopedonale di Pelugo. Chiuso per precauzione giovedì, è tornato oggi transitabile dopo un intervento in tempi da record ed è già riutilizzabile la passerella “parco alla Masera” sulla pista ciclopedonale di Pelugo. Oggi i tecnici della Provincia hanno effettuato la sostituzione in somma urgenza del manufatto, che era stato chiuso giovedì scorso in via precauzionale.

Il Dipartimento infrastrutture e mobilità della Provincia autonoma di Trento -in collaborazione con la Protezione civile, il servizio sostegno occupazionale ed imprese locali- ha effettuato l’intervento iniziato questa mattina alle cinque e conclusosi sette ore e mezzo dopo.

I tecnici provinciali e le imprese Santoni e Frigo hanno smontato, smaltito e sostituito il ponte ciclopedonale con un intervento reso difficoltoso dalla presenza di una linea elettrica sovrastante la zona dell’intervento.

Il nuovo ponte pesa circa 15 tonnellate ed è lungo 18 metri ed ha una portata notevolmente superiore a quella richiesta.

 

*

Scheda tecnica

Lunghezza complessiva del ponte: 18 metri

Peso: 150 quintali

Progettista direttore dei lavori e coordinatore della sicurezza in esecuzione: ingegner Sergio Deromedis

Coadiuvatore: geometra Tullio Stefani

Appaltatore: Santoni Dario e fratelli Frigo

Aggiudicazione: somma urgenza

Consegna dei lavori: 11 agosto 2018

Ultimazione dei lavori: 11 agosto 2018

Afflusso cicloturisti in Val Rendena: oltre 1300 passaggi al giorno nei giorni festivi e quasi 1100 passaggi nei giorni infrasettimanali.