MUSE: LE STRATEGIE PER IL 2020

Facilitatori linguistici e dei mediatori interculturali in ambito scolastico: iscrizioni all’albo fino al 30 luglio. Lo rende noto Ufficio per le politiche di inclusione e cittadinanza.

Dal 1 al 30 luglio 2019 è possibile effettuare l’iscrizione agli elenchi provinciali dei facilitatori linguistici e dei mediatori interculturali in ambito scolastico e formativo. Gli interessati a ottenere o mantenere l’iscrizione potranno pertanto richiederla dal 1° al 30 luglio 2019, compilando l’apposito modulo scaricabile sul sito della scuola trentina all’indirizzo www.vivoscuola.it .

Per facilitare l’inserimento di alunni e studenti di origine straniera o di recente immigrazione la scuola si avvale di due figure specificatamente formate: il facilitatore linguistico e il mediatore interculturale. Il facilitatore linguistico agevola gli studenti di madrelingua non italiana nell’apprendimento dell’italiano, mentre il mediatore interculturale supporta l’istituzione scolastica e formativa nella fase di accoglienza e nei processi di integrazione.

Le scuole che accolgono studenti neo arrivati in Italia, possono attingere direttamente dagli elenchi provinciali dei facilitatori linguistici e dei mediatori interculturali per avvalersi della collaborazione di questi operatori specializzati nel settore. Gli elenchi provinciali sono aggiornati ogni due anni. Per il biennio 2019/2020 le iscrizioni sono aperte da lunedì 1° luglio a martedì 30 luglio presentando il modulo che è disponibile sul sito www.vivoscuola.it.

Ulteriori informazioni e chiarimenti possono essere richiesti all’Ufficio per le politiche di inclusione e cittadinanza, Servizio Istruzione (Claudia Filippi tel. 0461 499233 e email: claudia.filippi@provincia.tn.it).