PAT * ATTREZZATURE SANITARIE: APPROVATO IL PROGRAMMA STRAORDINARIO PER L’ACQUISTO DI TECNOLOGIE INFORMATICHE, ARREDI E AUTOVETTURE, COSTO 16 MLN

Attrezzature sanitarie: approvato il Programma straordinario. Riguarda anche tecnologie informatiche, arredi e autovetture dell’Azienda sanitaria.

Approvato, oggi dalla Giunta provinciale, il Programma straordinario 2018-2019 per l’acquisizione di attrezzature e tecnologie sanitarie, tecnologie informatiche, arredi, attrezzature non sanitarie e autovetture dell’Azienda provinciale per i servizi sanitari. Si tratta di risorse aggiuntive per 16.030.000 euro, messe a disposizione tramite l’Assestamento di bilancio.

Nel dettaglio il finanziamento provinciale sarà così suddiviso:

9.120.000 euro per l’acquisto di attrezzature e tecnologie sanitarie
Si tratta di soldi che verranno utilizzati in parte per l’acquisto di materiali ad alta tecnologia fra cui un acceleratore lineare a Trento, Tac a Rovereto, un sistema angiografico a Trento, Pet/TC a Trento, in parte per il rinnovo tecnologico di strutture ospedaliere e territoriali e per interventi urgenti e di sicurezza.

4.650.000 euro per tecnologie informatiche
Saranno destinati al rinnovo di sistemi di comunicazione e telefonia Ip, alla sicurezza, al rinnovo dell’infrastruttura di rete interna, nonché per l’automazione dei processi di supporto.

2.260.000 per attrezzature non sanitarie, arredi e autovetture
Verrano impiegati per arredi per adeguamenti in materia di sicurezza e antincendio, rinnovo parco auto, automezzi per attività del 118, nuovi arredi e attrezzature varie.