PARTITO DEMOCRATICO DEL TRENTINO – GIULIANO MUZIO: ” RICHIEDENTI ASILO, ESIGIAMO IL PIENO RISPETTO DELLE REGOLE MA ANCHE DELLE PERSONE “

Il fenomeno dell’immigrazione è complesso e in quanto tale necessita di essere affrontato con serietà e in una visione complessiva.

Spiace constatare invece che sia a livello nazionale, sia a livello locale la semplificazione e la strumentalizzazione sembrano essere le uniche chiavi di lettura di una certa politica.

Il governo nazionale pare appiattito sulle inefficaci posizioni propagandistiche di Salvini che oltre a provocare tensioni internazionali, mettono inutilmente a rischio la vita di centinaia di persone.

A livello trentino assistiamo invece a urlanti prese di posizioni dei militanti leghisti, e non solo, che d’innanzi ad un’ottima azione delle forze dell’ordine non hanno altro contenuto se non quello di attaccare, senza conoscerlo, il sistema d’accoglienza provinciale dei richiedenti asilo, additato invece da più parti come modello.

Il Partito Democratico è convinto non solo del fatto che l’accoglienza dei richiedenti protezione internazionale sia un dovere istituzionale, ma anche che vi si possa far fronte in un clima sereno esigendo da un lato il pieno rispetto delle regole, dall’altro quello delle persone (qualunque sia la loro provenienza).

Cogliamo quindi l’occasione per ringraziare ancora una volta le forze dell’ordine per la complessa operazione portata a termine, il Cinformi e quegli stessi richiedenti che hanno collaborato alla riuscita della stessa.

 

*

Giuliano Muzio

Segretario provinciale del Partito Democratico del Trentino