MELONI * CAMERA: ” PRIMA OCCASIONE PERSA DELLA LEGISLATURA IN CONFERENZA CAPIGRUPPO, M5S E PD BOCCIANO PROPOSTA FDI SU LEGGE ELETTORALE “

La XVIII Legislatura perde subito l’occasione di dare un segnale di responsabilità: la Conferenza dei capigruppo della Camera ha bocciato oggi la possibilità che tra i temi urgenti dei quali avrebbe dovuto occuparsi la Commissione speciale ci fosse la riforma del sistema elettorale presentata da Fratelli d’Italia.

In questi giorni FdI aveva chiesto di introdurre il premio di maggioranza: questa modifica avrebbe consentito di mettere in sicurezza l’esito del voto degli italiani in caso di ritorno alle urne.

Se il voto contrario del Pd era scontato perché in linea con la sua migliore tradizione antidemocratica e contraria alla volontà popolare, a stupire è il no del Movimento 5 Stelle che ha addirittura sollevato rilievi di legittimità. Evidentemente Di Maio e i grillini si sono talmente normalizzati che preferiscono scegliere il Governo nel Palazzo invece di garantire agli italiani il diritto di scegliere da chi essere governati”.

È quanto scrive il presidente di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni.