MEIN KAMPF SU BOLLETTINO COMUNALE: PD, L’IMMAGINE DEL TRENTINO ESCE MACCHIATA

(Fonte: Pd del Trentino) – Trascrivere frasi del Mein Kampf sul bollettino comunale è un atto che non può essere derubricato a svista o errore casuale.

Fare il Sindaco, o il Vicesindaco, comporta delle responsabilità, nei confronti della propria comunità, delle Istituzioni e della Costituzione.

Non è solo una questione ideologica, come molti vorrebbero far credere; è una questione istituzionale e di immagine, perché il Trentino esce da questa vicenda – che ha avuto una eco nazionale e non solo – con la propria immagine macchiata.

In un Paese normale, e ancora di più in una Provincia Autonoma come la nostra, a queste vicende deve seguire una presa di coscienza e di responsabilità forte e chiara.

Assunzione di responsabilità mancata in maniera imbarazzante in queste ore sia nella figura di chi ha posto la propria firma, e che ha quindi fatto proprie quelle frasi, sia in chi avrebbe predisposto quelle pagine. Confidiamo che nelle prossime ore vi sia un supplemento di riflessione.

 

*

Italo Gilmozzi

Segretario provinciale Partito Democratico del Trentino

 

Alessio Manica

Capogruppo provinciale Partito Democratico del Trentino