MAFFIOLETTI – LEONARDI * ELEZIONI PROVINCIALI 21 OTTOBRE: ” IL TRENTINO DEVE USCIRE DALLA STAGNAZIONE POLITICA A CUI LO HA CONDOTTO IL GOVERNO DI CENTRO SINISTRA “

Sabato 29 settembre alle ore 10.30 presso Hotel Everest Corso degli Alpini 14, Trento, si terrà un incontro con Gabriella Maffioletti e Giorgio Leonardi, candidati di Forza Italia alle provinciali del 21 ottobre dal titolo “Cambiare e Riformare il Trentino ”.

L’incontro sarà l’occasione per i due candidati di presentare le loro iniziative elettorali, le idee e le azioni di programma che si inseriscono all’interno di quelle della coalizione che sostiene il Candidato Presidente Maurizio Fugatti.

Cambiare oggi e subito, questo deve essere l’imperativo. Il Trentino deve uscire dalla stagnazione politica a cui lo ha condotto il governo di centro sinistra locale. Il domani deve concretizzarsi oggi ed il 21 ottobre è l’occasione della svolta.

Maffioletti e Leonardi hanno una comune visione della politica a servizio dei cittadini con l’obiettivo di realizzare politiche provinciali rivolte a dare soluzione ai vecchi e nuovi bisogni dei Trentini:sicurezza sociale, stabilità, attenzione alla famiglia, politiche sociali ed assistenziali concrete rivolte a tutte le fasce di cittadini anziani e giovani, promozione di politiche sanitarie che mettano al centro la persona e la tutela della salute pubblica, promozione di presidi sanitari anche nei distretti periferici, attenzione alla formazione scolastica e proposte di creazione di una vasta e diversificata gamma di asili pubblici e privati (tagesmutter etc.), promozione di nuovi modelli lavorativi a sostegno di nuove attività imprenditoriali e a sostegno di quelle già esistenti, rivisitazione del ruolo dei servizi sociali, contrasto agli allontanamenti dei minori dalle famiglie di origine e proposte propositive di rivisitazione del modello di tutela minorile in Trentino, rivisitazione totale della legge 15/2005 che ha privatizzato Itea.

Sabato 29 settembre sarà l’occasione di confrontarsi con i candidati su questi e molti altri temi.

 

*
Gabriella Maffioletti
Giorgio Leonardi