M5S TRENTINO ALTO ADIGE – NUZZO E NICOLINI* ELEZIONI 4 MARZO: DA BOSCHI AFFRONTO VERSO I CITTADINI, LA SFIDIAMO AL DIBATTITO

Elezioni. M5S: Da Boschi affronto verso i cittadini, la sfidiamo al dibattito. “Maria Elena Boschi continua ad offendere i cittadini. Affermare che la sua candidatura non abbia creato la spaccatura del partito e che se eletta sarà la deputata dell’Alto Adige significa fare un affronto inaccettabile verso un territorio che merita considerazione e rispetto.

D’altronde Boschi ha detto chiaramente di essere favorevole all’abolizione delle autonomie, altro che estenderle: gli elettori non si lasceranno abbindolare dalle sue giravolte”.

Lo scrivono in una nota i candidati nel collegio uninominale di Bolzano per il M5S, Filomena Nuzzo e Diego Nicolini, commentando le interviste rilasciate ai quotidiani locali da Maria Elena Boschi.

“Le due dichiarazioni intrise di retorica e demagogia – aggiungono – dimostrano che non ha alcun contatto con la realtà della nostra comunità ed è scandalosa la silente complicità dell’Svp. Invece di girare blindata in auto blu e avvalersi dei privilegi da sottosegretaria, Boschi abbia il coraggio di confrontarsi pubblicamente con noi.

La sfidiamo ad un dibattito a tutto campo sulle tematiche del territorio, così avrà l’opportunità di apprendere quali sono le istanze dell’Alto Adige.

Il M5S vuole valorizzare la nostra autonomia e difendere lo statuto speciale dagli attacchi di un partito centralista, come il Pd, che – concludono Nuzzo e Nicolini – calpesta gli interessi dei cittadini in nome delle poltrone e dei privilegi”.