LETTURA QUOTIDIANI ON-LINE: ISTAT, IN TESTA LE PROVINCE DI BOLZANO E TRENTO

A cura di redazione Opinione

L’utilizzo di Internet per leggere quotidiani e riviste si conferma più diffuso al Nord che nel Mezzogiorno: in testa alla graduatoria le province autonome di Trento e Bolzano e la Lombardia, mentre la Calabria risulta essere la regione dove tale fenomeno è meno diffuso. L’area del Paese in cui l’uso delle rete per leggere o scaricare e-book è più diffuso è il Nord-ovest (10,4%), mentre nel Mezzogiorno la quota scende al 6,2%.

 

In allegato la tabella grafica: