LEGGE LETTORALE: DELLAI, FIDUCIA INOPPORTUNA SOSTEGNO A GOVERNO E A LEGGE

(Fonte: Lorenzo Dellai) – “Il Gruppo parlamentare ‘Democrazia Solidale-Centro Democratico’ ritiene la richiesta avanzata al Governo di porre la fiducia sulla legge elettorale politicamente inopportuna ed istituzionalmente forzata.

Il Gruppo è altresì unanime nel considerare di fondamentale importanza per il Paese la continuità del Governo Gentiloni fino a quando questa difficile legislatura non sarà arrivata al suo termine naturale, con il varo della manovra di Bilancio – che dovrà rendere più solida e più equa la ripresa, raccordandosi con il nuovo non facile contesto politico in Europa – e con l’approvazione degli altri provvedimenti legislativi ed amministrativi che la comunità attende.

Pertanto, nessun membro del nostro Gruppo voterà contro la fiducia richiesta dal Governo.

Tuttavia, essendo una fiducia richiesta in un contesto anomalo, ogni deputato del nostro Gruppo sceglierà in autonomia se votarla nonostante queste riserve oppure se marcare con la non-presenza al voto il proprio dissenso su questo specifico passaggio, senza che ciò comporti in nessun modo il venir meno della fiducia politica al Governo e neppure il venir meno dell’atteggiamento costruttivo e positivo assunto nel merito della legge elettorale”.

Lo ha detto l’On. Lorenzo Dellai, Presidente del Gruppo parlamentare ‘Democrazia Solidale-Centro Democratico alla Camera.