LE IENE * IL CASO DI MARIAM: LA 18ENNE ITALIANA MORTA A NOTTINGHAM DOPO UN’AGGRESSIONE, INCHIESTA DI PABLO TRINCIA

Domani, domenica 18 marzo in prima serata su Italia 1, nuovo appuntamento con “Le Iene Show”. Conducono Nicola Savino, Nadia Toffa, Andrea Agresti, Giulio Golia e Matteo Viviani.

Tra i servizi della puntata:

– Inchiesta di Pablo Trincia che racconta il caso di Mariam Moustafa, 18enne italiana morta nel pomeriggio di mercoledì 14 marzo a Nottingham, nel Regno Unito, dopo 3 settimane di coma.
Lo scorso 20 febbraio la giovane, studentessa di Ingegneria, sarebbe stata picchiata su un autobus da una baby gang di 8-10 ragazze che sembra l’avessero presa di mira da qualche tempo. Solo nella giornata di venerdì si è appreso che Mariam, di origini egiziane, ha cittadinanza italiana: nata a Roma e cresciuta a Ostia, si è poi trasferita oltremanica – insieme alla famiglia – quattro anni fa. La vicenda ha destato enorme clamore nel Paese anglosassone.

– Nina Palmieri torna a occuparsi della storia di Stephanie, la mamma 48enne alla quale, 29 anni fa, sarebbe stato portato via suo figlio Sandy dagli assistenti sociali. Era il 1989 e da allora la donna non si dà pace. Ecco perché non ha mai smesso di cercarlo, arrivando a rivolgersi a “Le Iene”. Sarà riuscita a riabbracciarlo?

– “Risciò”, l’app cinese tramite la quale è possibile prenotare un servizio di noleggio con conducente. Ma gli autisti di queste autovetture sarebbero privi di regolare licenza, quindi di abilitazione al ruolo, e non pagherebbero le tasse.
Matteo Viviani spiega come funziona questa realtà, sempre più radicata in Italia e nel mondo.