ISTITUTO DEMOPOLIS * IL PESO DEI PARTITI DOPO L’ANNUNCIO DELLA MANOVRA ECONOMICA: LA LEGA CON UNA CRESCITA DI 15 PUNTI RISPETTO AL 4 MARZO SI CONFERMA CON IL 32,5% PRIMA FORZA POLITICA

Il peso dei partiti dopo l’annuncio della manovra economica. La Lega di Salvini, con una crescita di 15 punti rispetto al 4 marzo, si conferma con il 32,5% prima forza politica in Italia.

Un punto e mezzo sopra il Movimento 5 Stelle, suo alleato di Governo, attestato al 31% all’indomani dell’annuncio delle principali misure previste dalla manovra economica: i dati emergono dal Barometro Politico Demopolis del 2 ottobre.

Il peso complessivo delle due forze di Governo cresce dal 50% del 4 marzo al 63,5% odierno. In crisi restano i partiti di opposizione: il Pd al 16,5% e Forza Italia all’8,6%.

L’affluenza appare in calo al 70%, 3 punti in meno rispetto alle Politiche.

Il consenso ai partiti, rilevato il 2 ottobre dall’Istituto Demopolis, resta estremamente mobile, destinato a rapide variazioni anche in base alle scelte definitive previste dalla legge di Bilancio.

Nota informativa – L’indagine è stata condotta dall’Istituto Demopolis su un campione stratificato di 1.500 intervistati, rappresentativo della popolazione italiana maggiorenne.