Quirinale: le consultazioni del Presidente della Repubblica

GRUPPO PARLAMENTARE “PER LE AUTONOMIE SVP PATT,UV” DEL SENATO DELLA REPUBBLICA

Secondo il Cinformi sono 1.456 le persone accolte in Trentino. I profughi sono distribuiti in 45 territori comunali diversi; la maggioranza dei migranti accolti (67%) si trova nei comuni di Trento e Rovereto. Il 53% del totale dei profughi è alloggiato in strutture collettive di prima accoglienza, mentre il 47% dei migranti si trova in appartamenti sul territorio da circa 4 persone. Per quanto riguarda le provenienze, il 73% è originario dell’Africa subsahariana (Nigeria, Mali, Gambia) e il restante dall’Asia (Pakistan, Bangladesh, Afghanistan). La componente femminile si attesta sul 15% del totale dei richiedenti protezione internazionale accolti in Trentino. I dati sono aggiornati al 5 gennaio 2017.

 

Nella foto l’arrivo di profughi alla residenza Fersina di Trento