GDF BOLZANO * FRODE FISCALE E RICICLAGGIO INTERNAZIONALE PER OLTRE 5 MILIONI DI EURO

Beni immobili, un’autovettura, quote societarie, polizze assicurative e conti correnti bancari per un valore pari a circa un milione di euro sottoposti a sequestro nei confronti dei responsabili di un gruppo societario che commercializza all’ingrosso prodotti alimentari (operante in Italia e all’estero) nonché di un consulente fiscale residente a Genova.
Questo il bilancio dell’attività recentemente conclusa dalla Guardia di Finanza di Silandro, che fa seguito a un’indagine in materia di reati fiscali e riciclaggio, coordinata dalla Procura della Repubblica di Bolzano.
L’operazione ha preso l’avvio da alcune verifiche fiscali svolte nei confronti dello stesso gruppo societario; nel corso dei controlli, i finanzieri di Silandro (Bz) hanno constatato una frode fiscale per oltre 5 milioni di euro realizzata attraverso l’emissione e l’utilizzo di fatture per operazioni inesistenti.