FUNZIONE PUBBLICA CGIL DEL TRENTINO * SANITÀ: SIGLATA L’INTESA SUL RINNOVO NAZIONALE

Sanità, siglata l’intesa sul rinnovo nazionale. Gianna Colle: «Le eventuali migliorie entreranno in automatico nel contratto provinciale, che ha pari livello e in cui inserimmo una norma di salvaguardia in tal senso»

Dopo quasi 10 anni è stato firmato oggi l’accordo preliminare per il rinnovo del contratto nazionale della Sanità pubblica. Per quanto riguarda i lavoratori trentini, esiste una contrattazione provinciale di primo livello e il rinnovo è stato siglato il 28 dicembre 2016.

Spiegano Gianna Colle e Giampaolo Mastrogiuseppe della Funzione pubblica Cgil del Trentino: «Non possiamo parlare nel dettaglio delle istituzioni contrattuali o della parte economica, visto che la firma è arrivata in queste ore e non ci sono ancora tutti gli elementi. La cosa sicura è che, in caso di introduzione di migliorie, esse si applicheranno direttamente e automaticamente al contratto provinciale.

Questo perché, all’articolo 7 del contratto da noi firmato a dicembre 2016, abbiamo fatto inserire una specifica norma di salvaguardia, proprio in previsione dell’imminente rinnovo nazionale».